Convegno conclusivo dell’Anno Ardigoiano – Sessione del mattino

La registrazione integrale dei lavori del convegno “Achille Ardigò e Bologna. Progettare la solidarietà nella Città Metropolitana” – 10 settembre 2015 (sessione del mattino – 9.00 / 13.00)

Saluto delle Autorità

Chairman Marco Cammelli, Professore Emerito dell’Università degli Studi di Bologna

Ivano Dionigi – Magnifico Rettore Università degli Studi di Bologna
Stefano Bonaccini – Presidente Regione Emilia-Romagna
Virginio Merola – Sindaco Città di Bologna

Interventi di:
Mons. Fiorenzo Facchini, Università degli Studi di Bologna
Giusella Finocchiaro, Presidente Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
Annalisa Carassiti, Famiglia Ardigò
Rita Bosi, Presidente Ordine Assistenti Sociali Emilia-Romagna

 

Relazioni

Un nuovo welfare metropolitano per Bologna
Ivo Colozzi, Università degli Studi di Bologna
discussant Paolo Zurla, Università degli Studi di Bologna

Solidarietà e immigrazione nella città metropolitana
Vincenzo Cesareo, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
discussant Graziella Giovannini, Sociologa dell’educazione

Tecnologia e solidarietà nella dimensione urbana
Mauro Moruzzi, Associazione Achille Ardigò
discussant Giovanni Boccia Artieri, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi