Si è chiuso il corso 2017 della Scuola dei Diritti dei Cittadini: 21 lezioni, 60 ‘promossi’. Le personalità intervenute: un evento culturale unico a Bologna. Diritti: attenzione a casa e sanità.

Con la consegna degli Attestati di Partecipazione a sessanta discenti si è concluso il Corso 2017 della Scuola Achille Ardigò per i Diritti dei Cittadini. Oltre sessante i ‘promossi’ che hanno partecipato a 21 eventi formativi. Presentate le ricerche in collaborazione con l’Università di Bologna sul diritto alle cure e alla casa: due settori a rischio per la tutela dei dritti dei Cittadini

Sotto: l’intervento del Vice Presidente della Regione Emilia Romagna Elisabetta Gualmini alla Tavola Rotonda dell’Evento conclusivo – Sala San Luca Misericordia di Bologna

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi