L’articolo del giorno: La Stampa/Rossi: in sanità si è tagliato troppo?

L’articolo del giorno: La Stampa/Rossi: in sanità si è tagliato troppo? Certamente il sistema sanitario pubblico italiano sta vivendo un momento critico che ha conseguenze gravi sull’assistenza dei Cittadini e i loro diritti. Lunghe liste di attesa, ma sopratutto un dilagare delle prestazioni mediche a pagamento, anche nelle strutture pubbliche. L’anali di Rossi è però parziale: la sanità deve innovarsi come fanno tutti i settori di produzione, a partire da quelli che producono servizi alla persona. E questa innovazione, volenti o nolenti, passa attraverso la de-materializzazione, le reti eHealth, il FSE, la Cartella Clinica Elettronica, i CupWeb, cioè servizi in line che collegano in tempo reale i medici con i Cittadini, indispensabili per la presa in carico del paziente in un contesto di Continuità Assistenziale. Questo aspetto pare sfuggire all’analisi del Presidente della Regiine Toscana, che per altro è un grande esperto di sanità. 

Sotto: La Stampa di oggi, pag. 6.

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi