Ieri, 16 gennaio, Assemblea dell’Associazione A.Ardigò: la Scuola per i Diritti dei Cittadini, in un welfare solidale e di comunità, deve diventare un’iniziativa permanente assieme alle istituzioni locali

Ieri, 16 gennaio, l’Assemblea dell’Associazione A.Ardigò, riunita presso l’aula San Luca della Misericordia di Bologna in Strada Maggiore 13, dopo un’ampia discussione tra i soci, ha approvato un documento in cui si auspica che la Scuola per i Diritti dei Cittadini nella Città Metropolitana possa diventare – in un contesto di welfare solidale e di comunità – un’iniziativa permanente assieme alle istituzioni locali, come ha proposto anche il Sindaco di Bologna Virginio Merola nella sua testimonianza in apertura del corso 2017. Nel corso della riunione è stata espresso preoccupazione per il futuro del Cup Metropolitano. Si è anche richiesto che le istituzioni pubbliche di sanità si impegnino maggiormente per la diffusione del Fascicolo Sanitario Elettronico a tutti i cittadini alfine di migliorare il rapporto con il servizio sanitario. Si è anche deciso si pubblicare un eBook con i materiali didattici della Scuola dei Diritti dei Cittadino svoltasi nel 2017. Il libro avrà un saggio introduttivo dell’Arcivescovo di Bologna Don Matteo Zuppi.

Condividi:
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi